Cerca nel blog

lunedì 6 marzo 2017

Petto di faraona a bassa temperatura con polveri vegetali,cipolla marinata e crema di zucchine.

Petto di faraona cotta a 65 gradi per circa due ore,poi ripassato in padella, per rendere la pelle croccante.
Tra i contorni abbiamo una crema di zucchine,dei fagioli,dei ravanelli,la cipolla marinata sotto sale per un ora e mezza e poi condita con olio e limone,e le polveri di bietole e di trombette dei morti.
Un giro di demi glace completa il piatto.
Veramente un ottimo piatto.