Cerca nel blog

lunedì 19 marzo 2018

Omaggio a Marino.

Omaggio al mio nonno,che faceva sempre i pancake,noi le chiamavamo frittelle!
Aveva imparato a fare i pancake in tempo di guerra perchè era con gli americani.
Di solito con le frittelle(100 gr farina 50 gr zucchero 5 gr lievito setacciati e mescolati con 2 uova intere medie sbattute 25 gr burro fuso e 50 gr di latte intero,un pizzico di sale)c'era sempre il thè,cosi da poter inzuppare...il thè è diventato gelato,matcha(licenza artistica,nonno..)fatto con 250 ml di panna e 250 di latte intero portati a bollore con 100 gr di zucchero e 10 gr di glucosio,una volta raggiunto il bollore aggiungiamo 1,5 gr di neutro e 10 gr di the matcha,mescoliamo bene,setacciamo e abbattiamo di temperatura,poi mettiamo in gelatiera.
Un'altro modo di fare le frittelle era con l'aggiunta di cioccolato,che nel mio caso è la lamella a decorare insieme alla menta.
Per finire..il più classico dei classici,in America i pancake sono spesso serviti con frutti di bosco,ribes,mirtilli ecc...cosi ho frullato dei ribes al naturale e ho setacciato la salsa!
Un piccolo omaggio ad un grande uomo.